Le ricette di cucina possono aiutare non solo per potersi cibare di piatti sfiziosi, ma anche di depurarsi dopo le feste? Il Natale e le altre festività sono state un vero e proprio ricettacolo di bontà: su tutte le tavole sono stati presenti i piatti tradizionali, elaborati dalle sapienti mani di madri e nonne, o magari da noi stesse venute a conoscenza dei loro segreti. Ci sono stati pasti luculliani, a pranzo e cena, con molte portate dagli antipasti ai dolci. Qualcuna avrà preso qualche chilo di troppo e urge tornare alla normalità, non solo per perdere peso ma anche per ridurre l’elasticità dello stomaco che potrebbe essere stata messa a dura prova dall’abbuffarsi delle scorse settimane.

=> Scopri i menu dimagranti e depuranti

Tra le ricette light depuranti che si possono preparare in casa dopo le feste ci sono naturalmente tutte quelle non troppo pesanti a base di riso. In generale bisognerebbe evitare i carboidrati come pane e pasta e il riso si rivela utile allo scopo. Come per la ricetta del riso alla cinese, che altro non è che riso bollito con uovo e parmigiano. Si tratta di un piatto che sazia, ma non per tantissimo tempo, per cui qualche sacrificio bisogna pur farlo, al massimo ricorrendo a spuntini a base di yogurt magro, sedano, finocchio o carote crudi.

Per aiutare l’intestino a funzionare l’ideale sono le patate. Via libera a purè, ma non bisogna arricchirlo con eccessive calorie, o anche all’insalata di patate. Basta bollire le patate, tagliarle a fette in un piatto e condire con sale, aceto e non più di un filo d’olio. Le patate sono utilissime per regolare l’intestino anche dopo un virus o un’influenza intestinale. Naturalmente non bisogna eccedere con i condimenti, quindi niente salse come maionese o altro, ma magari altre verdure al vapore come contorno.

Anche le zuppe ben si prestano allo scopo depurativo. Via libera alle zuppe con farro e legumi, in particolare fagioli e lenticchie, ma anche alle vellutate che si possono ottenere realizzando prima dei centrifugati con verdure varie da arricchire con pochi crostini e magari qualche pomodorino fresco e un filo d’olio. Anche l’olio d’oliva è calorico, ma tra tutti i condimenti è quello più salutare e che aiuta contro la stitichezza.

=> SCOPRI altre ricette light