Facile da preparare, poco calorica e gustosa, la ciambella allo yogurt è un dolce adatto a tutta la famiglia. Puoi proporla a colazione perché, anche se preparata qualche giorno prima, è ottima inzuppata nel latte o nel the, oppure a merenda. Si tratta di un piatto leggero proprio grazie alla presenza dello yogurt che permette di limitare l’uso di grassi come il burro, per questo è consigliata anche alle future mamme: l’apporto calorico in gravidanza deve essere incrementato di circa 350 kcal al giorno.

Ingredienti per 6 persone 250 grammi di yogurt intero, 150 grammi di zucchero, 120 grammi di farina, 120 grammi di fecola di patate, 4 uova, 1 bustina di lievito per dolci, 1 bustina di vanillina, burro per lo stampo, sale

Preparazione Monta le uova con lo zucchero e un pizzico di sale, fino a ottenere un composto spumoso; poi unisci poco alla volta la farina versata a pioggia in modo che non si formino grumi, e aggiungi la fecola setacciata con mezza bustina di lievito. Infine versa la vanillina, mescola e incorpora tutto lo yogurt.  Imburra e infarina uno stampo del diametro di 22 cm e cuoci in forno ventilato preriscaldato a 180° per 40 minuti. Come capire se la tua ciambella è cotta? Usando il trucco più vecchio del mondo: a fine cottura, infila uno spaghetto al centro del dolce, se ne uscirà asciutto vuol dire che il dolce è pronto.

photo credit: mokapest via photopin cc

Galleria di immagini: Carlo Cracco: tutte le sue creazioni con le patatine, ricette da chef