La colazione è il pasto più importante della giornata, così dicono nutrizionisti e dietologi. Perciò anche per chi non avesse tempo per pasti elaborati, è meglio fare un piccolo sforzo per mandar giù qualcosa prima di una giornata di lavoro impegnativa, anche per non ritrovarsi a pranzo con una fame ingestibile. Ecco quindi una serie di proposte per ricette veloci ma sane.

Per gli amanti delle colazioni dolci, ecco delle proposte esotiche e di tutto gusto. Al posto del tradizionale, lento da preparare e piuttosto grasso pane burro e marmellata, si può optare per una versione più internazionale a base di cialde o waffle. L’ideale è spalmarle non di sciroppo d’acero, ma di burro di arachidi, per tagliare sugli zuccheri, e magari cospargerli con un po’ di uvetta secca. Il tutto con un goccio di latte freddo o tiepido. Un’alternativa altrettanto gustosa e solo apparentemente ipercalorica sono le ciambelle. Non quelle troppo grasse dei bar, ma quelle più simili alla torta paradiso. Non sono troppe grasse, e garantiscono un apporto nutrizionale ideale. Meglio ancora se accompagnate con una manciata di mandorle, per un’aggiunta di fibre, e un bicchiere di latte al cioccolato, per le proteine.

La colazione perfettamente sana, nutriente e magra rimane ovviamente quella a base di cereali, ma se non si ha il tempo di sgranocchiare seduti al tavolo almeno per una decina di minuti, basta sostituire il latte con dello yogurt così da poterlo trasportare in una ciotola di plastica. A questo punto si possono aggiungere ulteriori fibre e vitamine spruzzando l’insieme con frutta secca o fresca, come noci e mirtilli. Per chi ha ancora meno tempo, si può sempre optare per le barrette energetiche, non particolarmente attraenti per i palati sofisticati ma sicuramente perfette per l’apporto di fibre e proteine.

Per chi invece ha una passione per le colazioni salate, ci sono molti modi per sbizzarrirsi. Uno dei più veloci è quello di mescolare frutta e formaggio, ad esempio una mela con cubetti di Cheddar. Si possono mangiare in auto, sull’autobus, in direzione lavoro, non sporcano e garantiscono un perfetto apporto nutrizionale. Per chi ha tempo di sedersi può preparare una perfetta colazione a base di pane con ricotta e pomodori.

Oppure ancora: la colazione che veniva proposta nel noto fast-food a base di un panino con uova e bacon. Suona ipercalorica, ma in realtà non si tratta di un sandwich dalle misure esagerate, e per tagliare ulteriormente le calorie basta togliere una fetta di pane. L’ideale è accompagnarlo con un succo d’arancia, o un’arancia intera.