Idee di ricette light per antipasti grigliati, perché ricorrervi? Perché utilizzare la griglia per cucinare presenta dei notevoli vantaggi: si sporca di meno la cucina, si usano meno condimenti grassi e dunque non si ingrassa e, nella maggior parte dei casi, si risparmia tempo. Ecco allora alcune idee di ricette lightper antipasti grigliati classici e anche un po’ diversi dal solito, che potrete sfoggiare in occasione delle vostre cene in compagnia.

Galleria di immagini: Antipasti grigliati

La bruschetta pomodoro fresco e basilico è uno dei più facili antipasti da preparare alla griglia. Per rendere un po’ più sfiziosa la ricetta originale, potete sostituire il pomodoro fresco con quello grigliato, bagnato con un po’ d’olio, sale e pepe. Quando sarà pronto, lo metterete in un ciotola insaporendolo con aceto balsamico e aglio, appena prima di stenderlo sul pane grigliato.

Con del prosciutto crudo, formaggio e noci potete preparare degli involtini da cuocere direttamente sulla griglia, abbrustolendo il prosciutto fino a renderlo croccante e lasciando sciogliere il formaggio.

Per gli amanti del pesce, i gamberi alla griglia insaporiti da coriandolo, succo di limone e arachidi sono l’antipasto ideale, da servire singoli oppure accorpati in tanti spiedini comodi da mangiare. Anche le capesante avvolte nel prosciutto crudo sono un’ottima soluzione per chi ama il pesce. Il prosciutto, cuocendosi, perderà un po’ del suo grasso, insaporendo la carne. Le sardine sono un pesce perfetto da preparare alla griglia, insaporite con olio, aglio, sale e pepe. Potete accompagnarle a dei crostini di pane oppure lasciarle da sole, da mangiare servendosi di mini forchettine.

Ottimi gli asparagi avvolti nella pancetta, da lessare leggermente in pentola e poi da ripassare sulla griglia assieme alla pancetta. Un antipasto facile e veloce da preparare sono i mini sandwich farciti con pomodoro e mozzarella, da scottare sulla griglia calda per pochi minuti, giusto il tempo che il pane si tosti e la mozzarella cominci a sciogliersi.

Con delle zucchine e delle melanzane, potete preparare dei deliziosi involtini “doppi”, racchiudendo all’interno delle verdure del formaggio del tipo pecorino o anche del grana. Saranno perfetti serviti su un letto di insalata, magari accompagnati a delle marmellate.

Con delle fajitas potete preparare dei mini-burritos in versione light, da riempire di carne o verdura, come preferite. Cuocendoli alla griglia assumeranno un piacevole colore dorato, e gli ingredienti all’interno si amalgameranno tra di loro.

Anche i carciofi possono essere preparati alla griglia, insaporiti da aglio, sale e aceto e serviti assieme a del prosciutto crudo appena scottato, in modo da renderlo croccante. Se la dimensione del carciofo lo permette, potete preparare degli involtini, da bloccare con uno stecchino, in modo che siano facili da maneggiare.