Sostituire un dolce con dei succhi di frutta light. Ecco la soluzione perfetta per chi è a dieta ma non riesce a rinunciare a torte e snack. Si tratta di semplici ricette di dolci light per rispondere alla voglia di cibi golosi facendo, però, attenzione a grassi e calorie.

I liquidi sono l’ideale per farci sentire sazie più velocemente e con una quantità di calorie molto ridotta. Un bicchiere di succo di frutta con aggiunta di sostanze nutrienti non avrà lo stesso identico sapore di una fetta di torta al cioccolato ma è in grado di appagare il nostro stomaco e di accelerare il metabolismo. Ecco qualche ricetta di dolce.

Galleria di immagini: Dolci e biscotti light

Se, quando si è a dieta, il sogno ricorrente è azzannare un’enorme fetta di torta provate a seguire questa semplice e veloce ricetta. Diluite una fialetta di magnesio in un bicchiere di succo di papaia mescolato a mezzo bicchiere di succo di mela. Apporta circa 30 calorie contro le quasi 400 di una fetta di torta semplice. Papaia e mele assicurano un gusto molto dolce e zuccherino mentre il magnesio, un sale minerale fondamentale per il nostro organismo, combatte il processo di invecchiamento, contrasta gli stati di affaticamento fisico e mentale e ci aiuta a migliorare l’umore.

Non riuscite a fare a meno di una mousse al cioccolato o di untiramisù? Provate mescolando un bicchiere di succo di lampone, mezzo bicchiere di succo di mela senza aggiunta di zucchero e un cucchiaio di succo di aloe. L’apporto calorico è di circa 30 calorie a porzione, mentre 100 grammi di tiramisù contengono oltre 400 calorie. Inoltre, questo integratore apporta importanti quantità di antiossidanti come vitamina C e magnesio. L’aloe depura l’organismo dalle tossine, riequilibra il sistema immunitario, aumentando le difese dell’organismo, svolge un’azione antinfiammatoria sull’apparato digerente e ha potere saziante.

Se il vostro sogno proibito sono gli snack salati come patatine, noccioline e pistacchi, significa che si prediligono i sapori “maschili” e forti. Ricordate, però, che un pacchetto di patatine da 100 grammi contiene ben 550 calorie mentre un etto di arachidi ne apporta oltre 600: un po’ troppo per uno spuntino spezza-fame.

Lasciate perdere i fritti e gli alimenti ricchi di sale e provate a mescolare un bicchiere di succo di mirtillo con mezzo bicchiere di succo d’ananas non zuccherato. Unite una fiala di potassio ed ecco un integratore perfetto per combattere la ritenzione idrica causata da un uso eccessivo del sale.

Il potassio, infatti, regola l’equilibrio idrico nel corpo, favorisce la diuresi e quindi l’eliminazione dei liquidi in eccesso ed è utile al controllo della pressione sanguigna, alle trasmissioni nervose, al corretto funzionamento dei muscoli e alla sintesi delle proteine.

Fonte: Obiettivo Benessere.