Un cocktail può risolvere una festa o una giornata all’aperto per il barbecue. Le ricette per un cocktail sono semplici da preparare e fantasiose: riescono a colpire facilmente la vista e le papille gustative degli ospiti.

Si possono preparare cocktail alcolici e non alcolici, specialmente se alcuni tra gli ospiti sono troppo piccoli o astemi. Ecco qualche idea per realizzare simpatiche ricette di cocktail con o senza alcol.

Iniziamo con i cocktail alcolici. La sangria bianca sarà un vero e proprio successo. Occorrono 2 arance, 2 limoni, una stecca di cannella, pesche noci d’estate, mele o pere d’inverno, un cantalupo (o melone giallo), un litro e mezzo di spumante, un bicchierino di vodka, 120 grammi di zucchero. Privare le pesche del nocciolo e tagliarle a dadini senza sbucciarle; metà delle arance e dei limoni vanno spremuti, l’altra metà, invece, va tagliata a cubetti; la stessa cosa si deve fare con il cantalupo o con il melone, ricavandone delle palline con lo scavino. In una ciotola capiente bisogna versare lo spumante, le spezie e lo zucchero e mescolare finché quest’ultimo non si sarà sciolto. Unire il succo di agrumi, la frutta e la vodka; coprire il recipiente con la carta velina e lasciare in frigo a macerare per almeno 6 ore.

Un cocktail fresco ed estivo è quello a base di vodka ghiacciata, cocomero, limone e menta. Per prepararlo servono mezza tazza di zucchero, una tazza di foglie di menta fresche, due limoni, mezzo cocomero, due bicchierini di vodka, mezzo bicchiere d’acqua, tre bicchieri di cubetti di ghiaccio. In un recipiente, mescolare lo zucchero, la menta e le fette di limone. Aggiungere il cocomero e lasciar riposare per mezz’ora. A questo punto aggiungere il succo di limone, la vodka, l’acqua e mescolare per sciogliere bene lo zucchero. Far riposare ancora dai trenta minuti alle due ore. Aggiungere il ghiaccio e servire.

Per i cocktail analcolici, ecco ora qualche idea. Una ricetta fresca e originale è quella che contiene tè freddo, limone e lampone, molto veloce da preparare. Per 4 persone occorrono 4 tazze d’acqua per 2-3 bustine di tè, una tazza e mezzo di zucchero, 400 grammi di lamponi, poco meno di due tazze di succo di limone. Mettere l’acqua in un pentolino e farla bollire. Togliere la pentola dal fuoco e aggiungere tutte le bustine di tè, che dovranno riposare per circa tre minuti. Aggiungere tutti gli altri ingredienti, mescolare fino a che non si saranno amalgamati e lo zucchero non si sarà sciolto e lasciar riposare per due o tre minuti. Tutto il composto deve essere filtrato attraverso un colino e le bacche devono essere eliminate. Mettere in frigo e gustare freddo: può rimanere in frigo da un giorno fino a quattro giorni.

Infine, si può preparare un cocktail freddo a base di pesche. Servono tre bicchieri di Seltzer, una tazza di succo di frutta o nettare alla pesca, una tazza di succo d’uva, quattro fette di pesca, due cucchiai di miele. In una brocca, unire il seltzer e il succo di pesca. Aggiungere il succo d’uva e il miele e mescolare fino a che il miele non si sarà sciolto del tutto. Dividere il composto in quattro bicchieri con il ghiaccio e guarnire con le quattro fettine di pesca.