Le ricette da preparare a volte sono un vero rebus. Perché si vuole sempre cambiare, ma a volte si sottovaluta il fatto che le stagioni cambiano, sono passeggere e che quindi portano con sé determinati frutti della terra che si possono benissimo prestare ai nostri usi. Ecco quindi alcune ricette perfette per il mese di aprile, ma anche per il resto della primavera.

Tra le ricette possibili da preparare, naturalmente, via libera alle insalate. Come per esempio l’insalata di pollo: si fa marinare il petto di pollo 12 ore prima del pasto, per poi soffriggerlo una volta tornati a casa, magari per cena. Poi si possono aggiungere verdure, ortaggi e legumi, come fagioli, rucola, cipolla e chi più ne ha più ne metta. E anche una spruzzata di rosmarino che non guasta mai.

Anche un bel piatto di pasta con pesce e verdure è l’ideale per un pasto formato con un piatto unico che soddisfa e fa venire l’acquolina in bocca. Consigliate le linguine con gamberi lessi e carciofi, che sono particolarmente buoni in questa stagione, tanto da prestarsi agli utilizzi più disparati, soprattutto nei ripieni. Anche qualche vongolina fresca e aperta al vapore non guasta.

Patate, peperoni e pomodori sono il contorno ideale per una bistecca di vitello insaporita con mostarda e spinaci. Le patate non vanno fritte, meglio al forno con spezie, come pure anche gli altri ortaggi. Anche i peperoni, meglio prepararli arrostiti: si cuociono al forno, poi diventano morbidi e filamentosi e si possono condire con olio e spicchi d’aglio tagliati a rondelle.

Per chi non può fare a meno di certi piatti americani, c’è anche la variante del cheeseburger, con contorno di ortaggi di stagione, come zucchine e ravanelli. Il tutto innaffiato con qualche dressing non troppo pesante, come la salsa greca allo yogurt o la salsa agrodolce asiatica (quella che di solito servono nei ristoranti cinesi).

L’abbondanza di ortaggi di stagione suggerisce soprattutto piatti vegetariani. Si può quindi preparare del tofu con peperoni dolci, ma di quelli piccoli, non i pepper bell, un po’ di curry, zenzero, latte di cocco e basilico. Il tutto accompagnato da riso thai in bianco.