Ecco alcune ricette per cucinare degli ottimi primi piatti sfruttando gli avanzi del giorno prima. Spesso infatti accade di preparare quantità più abbondanti del necessario e per non sprecare il cibo ecco alcune idee molto semplici ma dal risultato sorprendente.

Ricetta del tortino con gli avanzi dell’arrosto. Come trasformare un secondo piatto come l’arrosto in un primo piatto originale e gustoso, un tortino. Ingredienti: avanzi di arrosto a fettine, 1 porro, 1 carota, 2 cucchiai di panna da cucina, 1 cucchiaio di farina bianca, 1 rotolo di pasta sfoglia, olio d’oliva, 1 tuorlo d’uovo.

=>LEGGI anche altre ricette economiche con gli avanzi

Soffriggere il porro e la carota tritati in padella con olio poi aggiungere gli avanzi dell’arrosto e far rosolare. A questo punto unire la panna da cucina e la farina bianca, mescolare bene e far amalgamare il tutto. Prendere una forma per tortino e imburrarla poi stendervi la pasta sfoglia e riempire con il ripieno, chiudere i bordi di pasta e spennellare la superficie con il tuorlo d’uovo. Cuocere in forno a 180° per venti minuti.

Molto spesso ad avanzare è proprio la pasta, ecco alcune idee per riproporla il giorno seguente sotto una nuova forma ma sempre con tanto gusto. Se ad esempio ad avanzare è la pasta al pomodoro, basta aggiungere mozzarella a cubetti, origano, un filo d’olio, cospargere con una grattugiata di Parmigiano Reggiano e coprire bene con pellicola da cucina. Mettere nel frigo fino al momento di riscaldarla, e poi cuocerla al forno a 200° finché la mozzarella si sarà completamente sciolta.

=>Una cena all’improvviso? Ecco cosa cucinare con gli ingredienti a disposizione

Se avanza una pasta con le verdure è ottima ripassata in padella con olio e formaggio grattugiato. La pasta con i formaggi si può rivisitare con l’aggiunta di noci tritate, noce moscata e Parmigiano grattugiato. Anche gli gnocchi e i tortellini in brodo possono essere consumati il giorno seguente aggiungendo panna fresca o pomodoro, quindi gratinati nel forno con il formaggio grattugiato.

Anche i legumi possono essere riutilizzati il giorno dopo e trasformarsi da semplice contorno in un ottimo primo piatto, basta aggiungerli a pasta, riso o cous cous dopo averli semplicemente riscaldati in padella con un filo d’olio o ridotti in purea e fatti mantecare insieme alla pasta prescelta.