Varati i provvedimenti d’emergenza dal governo greco. La linea disegnata da George Papandreou ha avuto il via libera con 154 voti a favore e 144 contrari, tra cui quello dell’ex ministro del lavoro Louka Katseli, subito espulso dal partito socialista ora alla guida del paese.

Il nuovo rigore economico consentirà inoltre di sbloccare una nuova parte (pari a 8 miliardi di euro) dei finanziamenti salva-Grecia previsti dall’Unione Europea.

Galleria di immagini: Scontri in Grecia

La maggioranza ridotta (154 parlamentari contro i 160 post elezioni) potrebbe creare qualche problema nelle prossime settimane al premier greco, soprattutto se il “dissidente” Katseli sceglierà di passare definitivamente all’opposizione facendo così scendere ulteriormente il numero a 153.

Proseguono nel frattempo per le vie di Atene scontri e proteste contro il pacchetto anti-crisi. Giovedì si è svolta la seconda giornata di sciopero generale contro le misure adottate dal Governo e duri sono stati gli scontri tra la polizia e le migliaia di persone che affollavano le vie della capitale e del resto del Paese. Le più accese nei pressi del Parlamento greco, dove un uomo è morto dopo essere stato colpito da infarto.

Dalla piazza, infiammata dal solito gruppo di incappucciati che hanno attaccato non solo le forze di polizia, ma anche un gruppo di manifestanti pacifici, facenti capo al sindacato comunista Pame. Presenti tra loro prevalentemente lavoratori e lavoratrici, ma soprattutto genitori e coppie che faticano ormai ad arrivare alla fine del mese o a garantire ai propri figli i servizi primari di istruzione e nutrizione. Questo perché la crisi sembra soprattutto colpire l’economia rosa, sia a livello imprenditoriale che domestico.

Durante la manifestazione si sono levati cori e slogan contro l’eurozona e l’Unione Europea, oltre alle accuse verso i membri dell’attuale classe dirigente greca, accusati di essere dei “ladri”. Nelle prossime ore si temono ulteriori scontri e proteste: quanto potrà davvero reggere George Papandreou alla guida del paese con una maggioranza così ridotta e un clima così acceso?

Fonte: Adnkronos