Rihanna contro la stampa olandese. La cantante delle Barbados ha infatti replicato alle dure parole che le erano state rivolte dal magazine di moda olandese Jackie, che l’aveva definita la definitiva “N…A B…H”, ovvero il più pesante insulto razziale con la parola N, aggiunto a un’altra poco edificante parolaccia con la B.

Rihanna non l’ha presa bene e ha risposto alla rivista, nonostante siano arrivate nel frattempo le scuse dell’editrice Eva Hoeke, che ha affermato di come l’autore dell’articolo non intendeva offenderla e che il pezzo non aveva intenzione di essere razzista.

Galleria di immagini: Rihanna

Alla popstar le parole dell’articolo non sono però comunque andate giù e così ha replicato su Twitter, rivolgendosi direttamente alla redazione del magazine olandese:

«Spero che sappiate leggere l’inglese, perché il vostro magazine è una povera rappresentazione dell’evoluzione dei diritti umani! Vi ho trovati irrispettosi e anche disperati!! Siete usciti dalla lecita, civile informazione stampa! Ci sono migliaia di ragazze olandesi che amerebbero essere riconosciute per il loro contributo alla nazione, avreste potuto dedicare un articolo a loro. Invece, avete pagato per stamparne uno degradante nei confronti di un’intera razza. Questo è il vostro contributo al mondo! Incoraggiare la segregazione, fuorviare i futuri leader ad agire come in passato!»

Rihanna, di cui di recente si è parlato anche per una presunta gravidanza, non è andata quindi per il sottile e ha concluso il suo intervento Twitter con parole ancora più infuocate:

«Mettete due parole insieme con lo scopo di umiliare, questo non ha senso… “N…. B….”. Bene, con tutto il rispetto, a nome della mia razza, qui ci sono due parole per voi… F..K Y.U!!!»

Fonte: JustJared