Cindy Percival, la personal trainer di Rihanna, ha denunciato la cantante perché questa non le avrebbe pagato 26 mila dollari per il lavoro di Cindy dello scorso anno.

Miss Percival, arrabbiatissima, sostiene di aver eseguito per Rihanna dei programmi esclusivi di allenamento, con un costo di 1.500 Dollari al giorno.

Oltre alle due costossissime settimane di lavoro che, tra ottobre e novembre, Rihanna non avrebbe pagato alla sua guru atletica, la Percival adesso chiede che Rihanna le paghi anche le spese logistiche.

Queste ammonterebbero a 2.600 Dollari, e sono tutti i soldi che la trainer avrebbe sborsato per seguire la cantante delle Barbados fino in Europa, per poterla allenare durante i suoi tour e apparizioni.