Rihanna ha finalmente rivelato il motivo per cui non ha presenziato alle nozze della sua migliore amica Katy Perry in India. Ma le scuse sembrano un po’ deboli: non ci si poteva collegare a Internet e il cellulare non prendeva in quella particolare zona. E dati gli impegni di lavoro, in quelle condizioni non era possibile.

Dopo tante supposizioni, è stata la stessa Rihanna a spiegare perché non è potuta andare alle nozze indiane di Katy. Vi avevamo già detto che erano motivi di lavoro, la cantante sarebbe in ritardo con la lavorazione del suo nuovo album per potersi permettere una pausa di 7 giorni.

L’album uscirà tra due settimane e io dovevo essere raggiungibile per approvazioni, controlli via email e un sacco di cose. Là non c’era campo né per il cellulare né per Internet. Mi sono spaventata. Sarebbe stato un po’ da irresponsabili. Ma lei ha capito, e io sono contenta di averle organizzato il party di addio al nubilato e di essere stata coinvolta in qualche modo.

E poi aggiunge:

Ero distrutta. Non vedevo l’ora di esserci, ma Katy ha capito.

Forse per farsi perdonare l’assenza, Rihanna ha fatto alla sua amica un regalo di nozze speciale, di cui ancora non si sa niente. È lei stessa a dirlo:

Le ho fatto un regalo davvero davvero fantastico. Ma sarà lei a parlarne.

Insomma niente rete, niente matrimonio. Che sia una scusa o Rihanna era solo in ansia per il nuovo album?