Rihanna mette ancora una volta da parte la musica per la moda. Niente servizi fotografici per campagne pubblicitarie o capsule collection con prestigiose maison: questa volta Riri fa un passo importante per la sua carriera lanciando una sua linea di accessori.

Uno step che aiuterà a crescere il suo impero della moda e a rivelarlo è stato il magazine Grazia UK il quale, nel numero della prossima settimana, rivelerà in via del tutto esclusiva come la popstar delle Barbados abbia deciso di fare un passo indietro nella musica perché “è nel processo di lanciare sé stessa come una seria fashion designer – iniziando da una linea di accessori”.

Secondo quanto riportato dallo stesso, nel corso del mese scorso al registro dei marchi americani a New York l’11 maggio sarebbe stato depositato un nuovo marchio: $CHOOL KIlls. Ciò che fa intendere che possa essere una linea degli accessori è anche la sua categoria, in quanto è stato messo sotto “prodotti di pelle” e “indumenti”.

Secondo quanto rivelato da Grazia UK, una risorsa vicina allo stesso magazine ha dichiarato: “$CHOOL KIlls sarà una linea di accessori che comprenderà tutto, dalle borse tote alle borsette e, più avanti, il mondo della moda. Lei ama ancora la musica, che è ciò che l’ha lanciata, ma adesso è concentrata su questa“. Tuttavia “continuerà a realizzare singoli e album, ma ha in cantiere piani che per i prossimi anni le permetteranno di muoversi in altre aree come la moda”.

Rihanna ormai si è lanciata in questo nuovo progetto e chi si aspettava, quindi, un suo nuovo e imminente lavoro in studio potrebbe rimanere deluso. È impossibile negare come nell’ultimo periodo si è sentita una certa mancanza della popstar nel mondo della musica, solita sfornare grandi successi e veri e propri tormentoni. Nel gennaio 2015 Riri si è fatta sentire pubblicando il download del singolo “FourFiveSeconds“, inciso insieme a Paul McCartney e Kanye West, che relativamente ha ricevuto un discreto successo rispetto agli altri due singoli rilasciati successivamente, “Bitch Better Have My Money” e “American Oxygen“, nonostante in quest’ultimo compaiano anche il Presidente Obama e la First Lady Michelle.