Sembrava strano che la migliore amica di Katy Perry non fosse riuscita a organizzarsi per essere presente, in qualità di testimone, al momento più importante della sua vita. Ed ecco svelato l’arcano: Rihanna non si è presentata perché non approva assolutamente le nozze. E ora le due si parlano appena.

La notizia bomba è di Now magazine, che avrebbe intervistato un caro amico di Rihanna, secondo cui le due ragazze hanno litigato già dall’addio al nubilato. Dove la cantante barbadiana, pur avendolo organizzato, non avrebbe fatto altro che tentare di convincere Katy a disdire il matrimonio.

Rihanna ha detto a Katy che non avrebbe dovuto andare fino in fondo con le nozze. Le ha detto che non poteva essere parte del matrimonio visto che non lo approva assolutamente. Rihanna e Russell sono fotografati insieme molto raramente perché lei pensa che non sia abbastanza buono per Katy.

L’amico della cantante svela anche dettagli insospettabili su Katy stessa, come il fatto che avrebbe disdetto le nozze ben due volte:

Rihanna voleva provare a portare avanti le cose lo stesso, anche se pensa che Russell sia una brutta persona, ma ha raggiunto il punto di rottura quando Katy e Russell hanno litigato la sera prima dell’addio al nubilato. Rihanna ha detto Katy quello che pensava. L’ha vista infuriarsi, ha visto gli effetti dei loro litigi e di come Katy abbia cancellato le nozze ben due volte.

E da allora le due si parlano appena. Rihanna aveva già lasciato intendere come non sopportasse Russell Brand, ma sembrava che col tempo avesse cambiato idea. Evidentemente non è così.