Rihanna sta facendo preoccupare il suo parroco. Il recente, e per il momento solo presunto, riavvicinamento della popstar al suo ex Chris Brown ha infatti scatenato l’agitazione non solo dei suoi numerosi fan, ma pure del pastore della chiesa da lei frequentata nelle native Barbados.

Rihanna starebbe riallacciando i rapporti con il suo ex storico, il cantante R&B Chris Brown, la cui separazione aveva fatto un gran scalpore per via dei comportamenti molto violenti di lui. Un riavvicinamento che però non è visto di buon occhio da molti, in particolare dal suo parroco.

Galleria di immagini: Rihanna: Jonathan Ross show, foto

Il vescovo delle Barbados Vibert Lowe ha infatti parlato della situazione tra Rihanna e Chris Brown nel corso di una recente intervista:

«Dopo tutto ciò che lui ha fatto, le suggerirei di stare alla larga da lui. Non è la giusta influenza per la sua vita. Non la vedo molto spesso quando torna – sembra così occupata – ma dovrebbe trascorrere più tempo in chiesa.»

A preoccupare il pastore Lowe non sono però solo le relazioni sentimentali di Rihanna, ma anche il suo stile di vita spregiudicato in generale:

«Un sacco di gente prega per lei e spera che abbandoni le cattive abitudini. Noi pensiamo sia sbagliato per lei comportarsi in tale modo. Da giovane donna non sta stabilendo un buon esempio. I giovani guardano a lei come a un mentore, la considerano un idolo e copiano il suo stile di vita. Ci sono persone sull’isola che pensano partecipi ai party in maniera troppo sfrenata.»

Fonte: PopCrush