Per eliminare la forfora occorre pazienza e sicuramente costanza per seguire la terapia necessaria. Innanzitutto è necessario pulire quotidianamente la cute con uno shampoo delicato, che renda i capelli meno oleosi e faccia diminuire l’accumulo delle cellule. Si possono trovare parecchi shampoo in farmacia per questo scopo. Il cuoio capelluto va massaggiato con i polpastrelli per qualche minuto durante l’applicazione dello shampoo in maniera da riattivare la circolazione cellulare. Lasciate agire poi per qualche minuto e risciacquate. Se la forfora dovesse persistere, è bene contattare il proprio medico.

Galleria di immagini: Acconciature per le feste: 5 idee facili copiate dalle star per capelli corti, medi e lunghi