La sindrome del colon irritabile interessa moltissimi italiani ed è il tipo di colite più diffuso in assoluto. Non sono chiare le cause che possono provocare questo disturbo ma vi sono alcuni rimedi naturali che risanano il colon e aiutano a vivere meglio.

Secondo diverse ricerche, pare che ci sia una correlazione diretta tra colite e alcune condizioni di stress psicologico quali ansia e agitazione, che unite a una vita sedentaria, una dieta non equilibrata e povera di fibre o intolleranze alimentari andrebbero a scatenare più facilmente questa malattia. In ogni caso, i rimedi naturali possono essere davvero di aiuto per chi soffre di questo problema.

Nella dieta quotidiana contro la cistite si possono innanzitutto prendere due compresse di lactobacillus rhamnosus, un fermento che risana il colon. Queste pastiglie si possono prendere anche insieme ad altri lattobacilli e vanno assunte o facendole sciogliere in bocca due volte al giorno oppure masticandole, meglio se lontane dai pasti.

Si può utilizzare poi l’argilla verde contro la cistite: bisogna in questo caso versarne un cucchiaino in un bicchiere di acqua e lasciare riposare questa miscela per tre ore, poi lasciare l’argilla sul fondo e bere solo l’acqua di sospensione dopo i pasti. Va bene per alleviare i sintomi di questa malattia anche una miscela di erbe assunta tramite tisane e decotti. Queste le piante medicinali da usare: tiglio, finocchio, menta, aneto, altea, anice, melissa, camomilla e achillea.

Infine qualche consiglio sugli alimenti da mangiare e sui cibi da evitare per combattere la sindrome del colon irritabile. Va bene mangiare il pesce, soprattutto quello azzurro, carni bianche, lattuga, patate, zucchine, riso, pasta di farro, mele, orzo, yogurt e tè verde leggero. Bisogna invece escludere dall’alimentazione latte e formaggi, insaccati, frutta secca, frutti di bosco, ciliegie, pesche, prugne, banane, uva, pere, sedano, funghi, radicchio, peperoni, fave, melanzane, porri, carciofi, aglio, prezzemolo, zucca, asparagi, cibi grassi ed elaborati, caffè e bibite varie. Non dimenticare mai di bere abbastanza acqua ogni giorno e di seguire un regime alimentare sano ed equilibrato, che preveda tutti i nutrienti indispensabili ad assicurare il benessere del corpo.

Fonte: TG Com.