Il nuovo anno di Canale 5 riparte all’insegna del divertimento e dello spettacolo con un programma cult di casa Mediaset: l’8 gennaio torna La Corrida e quest’anno il matador sarà Flavio Insinna. L’attore romano sostituirà Gerry Scotti dopo 8 anni di onorato servizio al fianco del maestro Roberto Pregadio, scomparso lo scorso novembre.

Insomma, un vero e proprio cambio di guardia per uno dei primi talent show della televisione italiana, dove le persone si mettono in gioco e ricevono fischi o applausi da parte del pubblico.

Non è poca l’ansia da prestazione del presentatore Insinna, che sicuramente dovrà subire paragoni con l’uscente conduttore Gerry Scotti o addirittura con il grande Corrado. Ad ogni modo, essere parte integrante del programma era un’offerta troppo allettante per rifiutarla:

Ho trascorso la vigilia di Natale a provare. Sono un conduttore allo sbaraglio. Non ho più unghie, me le sono mangiate fino ai gomiti. Sono stato “corteggiato” a lungo dai vertici di Mediaset. E ho accettato perché “La Corrida” è nel mio DNA, l’ascoltavo in radio da piccolo.

A sostituire Roberto Pregadio, simbolo della trasmissione insieme al conduttore Corrado, ci sarà il maestro Piero Pintucci. Non mancherà la presenza femminile: al fianco di Insinna ci sarà infatti Antonella Elia, che dà opinionista a X-Factor si improvviserà co-conduttrice a Canale 5.