Il riso al curry è un piatto tipico della cucina orientale. Può essere  accompagnato da carni bianche, pesce e verdure oppure come contorno come avviene nelle regioni di origine. Il curry di origine indiana è un insieme di spezie tra le quali la curcuma, il cumino, lo zenzero, il pepe nero e la noce moscata. Questa spezia rende più saporiti anche i piatti più semplici ed è un toccasana per l’organismo in quanto ha proprietà disintossicanti, antinfiammatorie e antiossidanti.

Di seguito tre ricette per cuocere il riso al curry in modo semplice e sfizioso.

Riso al curry con gamberi

riso al curry con gamberiPulite e lavate sotto l’acqua corrente 300 g di gamberi freschi. In un tegame largo fate soffriggere a fuoco dolce una piccola cipolla finemente tritata con 2 cucchiai di curry e 2 di olio extravergine di oliva. Aggiungete i gamberi e cuocete per 5 minuti. Unite 250 g di riso Carnaroli e coprite con il brodo vegetale caldo. Cuocete al dente per circa 18 minuti aggiungendo se necessario altro liquido. A cottura ultimata aggiustate di sale, mantecate con una noce di burro e servite.

Riso al curry con pollo

riso al curry con polloCuocete in abbondante acqua salata 300 g di riso Basmati. In una padella versate alcuni cucchiai di olio extravergine di oliva e fate soffriggere 2 cipolotti affettati finemente. Aggiungete 1 cucchiaio abbondante di curry forte. Tagliate 400 g di petto di pollo e fatelo rosolare a fuoco vivace quindi bagnate con 1/2 bicchiere di vino bianco e fate cuocere la carne. Aggiungete il riso cotto e ben scolato, mescolate e servite subito.

Riso al curry vegetariano

riso al curry vegetarianoIn una padella fate insaporire 1 spicchio di aglio in alcuni cucchiai di olio extravergine di oliva. Aggiungete 300 g di ceci precedentemente lessati, una manciata di uvetta passa, un trito di erbe aromatiche (menta, prezzemolo, basilico) e un cucchiaio di curry. Fate cuocere per 10 minuti aggiungendo 100 ml di latte di cocco o di yogurt magro. Cuocete in abbondante acqua salata 300 g di riso Arborio, scolatelo al dente e unitelo al sugo di ceci. Mescolate velocemente e servite con un’abbondante macinata di pepe fresco.