Com’è ovvio l’Italia ha una tradizione gastronomica riconosciuta a livello internazionale, con una gamma di ristoranti infinita, ma come fare per districarsi in questa selva di possibilità? Se state cercando il luogo più adatto per un appuntamento romantico, ecco una selezione di locali da non mancare tra Roma, Milano, Torino e Palermo.

Per i cittadini romani e i turisti a spasso per la capitale bisogna dare un’occhiata al Gran Caffè Strega, che ha dalla sua la posizione strategica: in pieno centro, vicino al Quirinale in Piazza del Viminale, il locale offre una gamma di piatti tradizionali dagli antipasti, a base di carpaccio, prosciutto crudo, melanzane alla parmigiana. Non mancano le bruschette e crostini fino ad arrivare ai primi piatti tradizionali, come pasta e fagioli o spaghetti cacio e pepe, e ai secondi, altrettanto tipici, dai saltinbocca alla romana e spigola in crosta di patate. Il tutto a lume di candela.

Galleria di immagini: Ristoranti romantici Roma

Per chi è alla ricerca di un’atmosfera più particolare può rivolgersi allo staff dell’Happy Lake, che offre un servizio chiamato “Cena per due“. Nel parco del lago dell’Eur, c’è la possibilità di cenare sul battello in assoluta privacy: solo il comandante e un cameriere saranno ammessi a bordo della nave, e nessun altro cliente. La cena, concordata con lo chef, può essere preceduta da un romantico aperitivo sul prato, ovviamente al tramonto. Il prezzo è consistente ma può essere un’idea originale per un’occasione speciale.

Ambiente elegante e raffinato, e soprattutto con vista sul Colosseo, per il prestigioso ristorante Maud. Con un arredamento tutto giocato sui toni del bianco e beige, con divanetti imbottiti e a lume di candela, il locale offre cucina di pesce ricercata e soprattutto un’ampia cantina di vini scelti.

Ma per un’esperienza davvero romantica bisogna fare qualche passo più in là e rivolgersi al ristorante “Solo per due” di Rieti, che è pensato per ospitare solo due persone alla volta, e quindi noto anche per essere il ristorante più piccolo del mondo. Immersa nel verde, tra ulivi e vigneti, la fortunata coppia può lasciarsi andare al relax per un aperitivo sentimentale, per poi affacciarsi nella stanza d’altri tempi in mattoni. Con due poltrone accanto al camino, e un tavolino per due, non c’è che da far tintinnare la campanella e aspettare l’arrivo del cameriere. Il menù è a base di prodotti di stagione, e i vini arrivano da cantine selezionate. E a fine serata si può sfogliare il “Libro dei pensieri” e leggere le storie d’amore di tutti gli ospiti passati di lì, e magari aggiungere la propria.

Se invece vi trovate a Milano, un ristorantino di tutto rispetto è il ReNoir, a Pogliano Milanese, che Paolo e Giuliana hanno reso unico grazie a pezzi di arredamento provenienti da ogni parte del mondo, nonché a centinaia di candele. Senza contare, ovviamente, la cucina ricercata.

Per le vie di Torino merita una visita il ristorante Birichin, dove sono a disposizione tre salette molto intime, con luce soffusa e le immancabili candele, e cucina a vista. E tra una chiacchiera con lo chef e un bicchiere di vino, si possono gustare dolci al cioccolato e specialità della casa.

Se invece cercate qualcosa di romantico a Palermo, potete provare il ristorante la Barca, sul lungomare di Barcarello. In una posizione incredibilmente suggestiva, le specialità sono ovviamente i piatti di mare, in un’atmosfera rilassata, all’insegna dell’immersione nella cucina e tradizioni locali.