Robert De Niro ha lasciato in questi giorni le sue impronte e la firma presso il Chinese Theater di Hollywood. Si tratta di un riconoscimento importante per l’attore, che oggi ha 69 anni e una carriera luminosa lunga 40 anni. A marzo, tra l’altro, uscirà anche in Italia il suo nuovo film, Il Lato Positivo – Silver Lining Playbook, in cui compaiono anche Bradley Cooper e Jennifer Lawrence.

=> Leggi la recensione di C’era una Volta in America

Galleria di immagini: Robert De Niro

Sono stati tanti i ruoli interpretati da Robert De Niro durante la sua carriera, ruoli che l’hanno reso probabilmente il più versatile degli attori, sia nei ruoli drammatici sia nei ruoli comici, anche se le parti da cattivo hanno rappresentato una vera e propria scuola per attori emersi dopo di lui, che ne hanno ripercorso le orme, come ad esempio Kevin Spacey.

Uno dei film più indimenticabili interpretati da De Niro è sicuramente Taxi Driver con la regia di Martin Scorsese, una pellicola in cui lo sviluppo del personaggio riesce a raggiungere un climax che è l’apoteosi dell’antieroe postmoderno. Altri personaggi che l’hanno consacrato e reso indimenticabile sono il diavolo in Angel Heart – Ascensore per l’Inferno, il prete di Sleepers, il comico di Re Per Una Notte, il pugile di Toro Scatenato, il mafioso italoamericano ne Il Padrino – Parte II, il maniaco in Cape Fear – Il Promontorio della Paura, il senatore razzista in Machete e il criminale nervoso in Jackie Brown.

=> Leggi la recensione di Machete

Negli ultimi anni, accanto a Billy Crystal dapprima e a Ben Stiller poi, è emersa anche la vena comica di De Niro, che è nell’immaginario collettivo non un semplice attore, ma l’attore che probabilmente più ha rappresentato il cinema di Hollywood nell’ultimo quarantennio.

Fonte: Repubblica.