Un Oscar alla carriera per Robert De Niro. Non si tratta dell’appello di un gruppo di fan dell’attore americano, è semplicemente la notizia ufficiale che annuncia come, il prossimo 16 gennaio, il protagonista, tra gli altri, de “Il Padrino – Parte II” e “Gli Intoccabili”, riceverà il prestigioso riconoscimento.

L’Oscar arriva pertanto per celebrare la lunga carriera di De Niro, che può definirsi senza paura di smentite uno dei volti più rappresentativi e importanti della storia del cinema. Un successo già riconosciutogli più volte in passato sia dalla critica che da parte del pubblico.

Per De Niro comunque, l’Oscar non è un riconoscimento nuovo, dato che il 67enne attore è stato già premiato in passato per la sua interpretazione nel già citato “Il Padrino – Parte II“, come attore non protagonista, e in “Toro Scatenato“, stavolta come miglior attore.

Vedremo Robert De Niro prossimamente al cinema con il terzo episodio di “Vi presento i miei”, in uscita proprio due giorni prima della notte degli Oscar, nonché in “Manuale d’Amore”.