Ormai è ufficiale: la fama non ha di certo montato la testa a Robert Pattinson, il bel vampiro della saga Twilight. Il giovane non ama esporsi agli eventi mondani, preferisce i locali alla mano e, come la maggior parte delle persone, è insofferente alla palestra.

Pare, infatti, che il bel Edward Cullen sia stato sottoposto a un workout intensivo per le scene a torso nudo di “Breaking Dawn“, il nuovo capitolo della saga. Il film proporrà moltissime scene tra l’hot e l’horror, come quelle della prima notte di sesso con Bella o del parto cesareo eseguito con i denti aguzzi, e per questo è stato necessario un allenamento ad hoc affinché Robert apparisse in splendida forma anche da nudo.

Galleria di immagini: Robert Pattinson su MTV e da Jay Leno

Dopo un primo periodo di entusiasmo, l’attore ha ceduto all’ozio e ai piaceri di gola. La palestra non è un ambiente a lui affine:

“Quando inizio a notare i progressi del mio allenamento, ci divento matto. Diventa la sola cosa di cui posso parlare con chiunque. Così dicevo: “Continuerò ad allenarmi così per qualunque film, diventerò muscoloso”. E poi, un giorno dopo la mia ultima scena senza maglietta, ho letteralmente iniziato a mangiare, “gnam gnam gnam”. E non avevo realizzato che mi mancava un’altra scena semi-nudo! E lo si può vedere chiaramente, facevo davvero schifo”.

Insomma, se non fosse per le richieste di scena, Robert si trasformerebbe presto in un orsetto. Sarà forse per questo che ha deciso di chiamare “Bear” il suo nuovo cagnolino?