Al fan event di ieri a Bruxelles, Robert Pattinson ha dato una svolta sexy alla conferenza stampa e all’incontro con i fan. Prima baciando una fortunata ragazza, e poi firmando due palloncini a forma di seno, che poi ridendo ha detto sperava fossero un regalo.

A parte le tantissime interviste concesse alle TV europee, francesi e belga finora, e le conferenze stampa, questi eventi promozionali di “Breaking Dawn” servono soprattutto al contatto con i fan.

Galleria di immagini: Robert Pattinson e Ashley Greene: première a Bruxelles

Rob, insieme ad Ashley Greene anche lei molto gentile, si è mostrato al solito disponibilissimo, firmando autografi per mezz’ora di fila e lasciandosi fotografare migliaia di volte da fan in visibilio.

Ma non solo. Di fronte al red carpet, tra le twi-hard scatenate, ce n’era una che gli ha presentato un palloncino a forma di seno da firmare. Rob non ha fatto una piega, ha firmato per poi accorgersi dello scherzo e mettersi a ridere. In conferenza stampa poi ci ha scherzato su:

«Il seno è stato fantastico. Pensavo fosse un regalo, volevo tenerlo!»

Con Ashley che, sempre in mood molto allegro, ha ribattuto:

«Ti sarebbe piaciuto!»

E se non bastasse a scatenare l’invidia delle fan italiane che invece non vedranno il proprio idolo in questo giro promozionale europeo, Rob ha persino baciato una ragazza, che è intervenuta in conferenza stampa dicendo che era il suo compleanno e chiedendo quindi tre baci. Rob ha risposto con il suo tipico british humour:

«Compi tre anni?»

Ma poi è andato effettivamente a baciarla, nel delirio generale dei presenti. Ci fosse stata Kristen Stewart, alla battuta del suo ragazzo inglese avrebbe di sicuro fatto una delle sue memorabili facce imbarazzate.