Robert Pattinson finisce sulla copertina dell’ultimo numero di Vanity Fair e parla di amore, tradimento e matrimonio. Il protagonista della saga di “Twilight” ha infatti dichiarato di non comprendere le persone che tradiscono e di credere che il matrimonio e l’amore vero possono essere per sempre.

Nel corso dell’intervista concessa al settimanale italiano, l’attore inglese è andato sul personale e ha parlato anche dei suoi genitori. Alla domanda se lui avrebbe mai una relazione con una donna sposata, come avviene al suo personaggio nel suo nuovo film “Water for Elephants“, Robert Pattinson ha così risposto:

Galleria di immagini: Robert Pattinson e Kristen Stewart, nuovi appuntamenti

“La vita non è bianco o nero. Ci sono persone sposate che non si vedono nemmeno, possiamo definire questo un vero matrimonio? C’è una cosa che non ho mai capito: perché le persone tradiscono… I miei genitori si sono conosciuti quando mia mamma aveva 17 anni e mio padre 25, ora stanno ancora insieme e mi sembrano molto felici. Sono cresciuto credendo che due persone possano rimanere insieme per tutta la vita.”

Pattinson nel corso dell’intervista ha anche dichiarato sul tradimento:

“Capisco l’impulso, ma non come si possa mantenere due relazioni allo stesso tempo. E sebbene comprenda che ciò possa succedere alle coppie con figli, non riesco davvero a capire come qualcuno libero da qualsiasi impegno possa scegliere di avere quattro donne nello stesso momento. Dev’essere come l’inferno per un uomo.”

Parole che dovrebbero quindi far dormire sonni tranquilli alla compagna fuori e dentro dal set, Kristen Stewart.