Sono passate ormai settimane dalla bufera che si è scatenata dopo alcune pesanti dichiarazioni fatte da Kristen Stewart su Elle UK, dove ha paragonato le invasioni dei paparazzi alle violenze sulle donne, evidentemente infastidita dalle continue intrusioni dei giornalisti a caccia di scoop nella sua vita privata.

Nonostante le pronte scuse della giovane attrice, che si definisce “giovane ed emotiva“, il fattaccio si ripresenta in quasi tutte le interviste rilasciate dalla diretta interessata e dal resto del cast di “Eclipse“, il cui ingresso nelle sale è ormai imminente. Questa volta, però, è proprio Robert Pattinson a dire la sua opinione sull’episodio, che finora non aveva commentato.

Durante un’intervista con la redazione di Entertainment Weekly, l’interprete di Edward Cullen ha infatti difeso a spada tratta la sua “Bella” dalle critiche del Rainn, il “Rape, Abuse and Incest National Network”, dichiarando che a suo parere sono stati i media a “gonfiare” e travisare le parole di Kristen, ingigantendo l’intera faccenda.

Nessuna di quelle associazioni si sarebbe mossa per criticare Kristen senza essere stata contattata dai giornalisti, che lo hanno fatto solo per averne riscontro nei loro siti Web. L’intero sistema del giornalismo su Internet è basato sull’odio. La cosa positiva è che essendo parte del cast dei film di Twilight noi possiamo difenderci attraverso le interviste.

Le parole di R-Patz non fanno altro che confermare quanto aveva detto proprio pochi giorni fa sul New York Times, manifestando la sua stanchezza nei confronti della saga e soprattutto dell’eccessivo clamore intorno a essa.

Niente di nuovo, invece, sul fronte della presunta relazione tra le due star, che sebbene siano apparse unite e solidali non hanno fatto trapelare nulla di certo riguardo un sentimento che vada oltre l’amicizia.

Intanto l’attesa per l’uscita di “Eclipse” è quasi terminata: ecco alcuni scatti del film pubblicati sul sito ufficiale della Eaglepictures.