Kristen Stewart girerà “On the Road” con il cinquantunenne Viggo Mortensen, la star de “Il signore degli anelli” che vanta un bel po’ di anni e di esperienza in più di Robert Pattinson. Ma nonostante ciò, sembra che il presunto compagno dell’attrice stia già progettando di accompagnarla sul set per tenerla d’occhio.

A quanto pare nel film non mancheranno scene veramente hot, un po’ troppo per Pattinson che, secondo quanto rivelato alla redazione di HollywoodLife, vuole accertarsi di persona che Kristen e il suo partner non confondano il lavoro con la vita privata.

Ci sono molte scene di sesso nel film, e Rob vuole essere sicuro che tutto finisca con la fine delle riprese.

Sembra che R-Patz non sia entusiasta di questo ruolo della Stewart, che interpreta la giovane Marylou, moglie del vagabondo Dean e particolarmente interessata al sesso.

Rob non voleva che Kristen accettasse questo ruolo. Lui capisce che lei non vuole essere nota solo per la parte di Bella di Twilight, e anche lui sta facendo la stessa cosa, ma non ha mai accettato ruoli così a rischio.

Una fonte vicina alla giovane attrice ha affermato che la Stewart non desidera R-Patz sul set, la cui presenza potrebbe imbarazzarla ancora di più.

Robert ha detto che andrà sul set, specialmente quando ci saranno le scene con Viggo, troppo sexy per non tenerlo d’occhio. Pattinson è libero da impegni fino all’inizio delle riprese di “Breaking Dawn”, quindi ha il tempo di stare vicino a Kristen.

Tutti sappiamo che quest’ultima ha un carattere troppo determinato per permettere al suo compagno di fare irruzione sul set, ma staremo a vedere cosa succederà.