Che Kristen Stewart fosse un’attrice di spessore al di là del suo ruolo di Bella in Twilight era chiaro a tutti, a confermarlo, però, è arrivato l’Orange Rising Star Award, oscar inglese riservato al miglior attore in ascesa.

Presenti alla cerimonia dei Bafta anche Robert Pattinson e Anna Kendrick, colleghi della Stewart in Twilight, con la quale, però, oltre ad una parte nella famosa saga vampiresca condividono anche una carriera in piena ascesa.

Pattinson, infatti, ha ben due film in uscita ossia “Remember Me” e “Bel Ami”, mentre la Kendrick è attualmente in lizza per l’Oscar come miglior attrice non protagonista per “Up in the air“, titolo italiano “Tra le nuvole”, che l’ha vista al fianco di George Clooney.

Ma nonostante questi tre ragazzi si stiano dando da fare per dare alla propria carriera un volto che non preveda per forza un paio di canini affilati, la cosa non sembra essere molto semplice. Pare, infatti, che durante la sfilata sul red carpet una fan abbia urlato ai tre “Voi sarete per sempre il mio Twilight!”, frase che può risuonare inquietante visto che ad Hollywood non è raro che la carriera di un attore finisca perché inequivocabilmente legata ad un unico ruolo.

E proprio riguardo alla saga di Twilight e all’enigma su dove, quando e perché cominceranno le riprese dell’ultimo capitolo Kristen Stewart ha affermato che le è stato comunicato di tenersi libera per novembre, mentre sulla questione della divisione di “Breaking Dawn” in due film ha dichiarato:

La storia giustificherebbe perfettamente due film, e sarebbe stupido fare dei tagli.Sarebbe davvero triste essere costretti a fare: “ok, dobbiamo lasciar perdere questa sequenza e questa scena e poi ancora quest’altra sequenza e quest’altra scena”

Dalle parole dell’attrice, quindi, risulta chiaro che sarebbe disposta a firmare anche per un quinto fim cosa che non potrà che rallegrare i migliaia di fan della saga.

Intanto eccovi il favoloso trio sul red carpet dei Bafta: