Robert Pattinson e Kristen Stewart si sono innamorati sul set della prima pellicola di “{#Twilight}”, come ben noto. Ciò che invece non era mai stato rivelato è come fosse scattata la scintilla tra i due oggi inseparabili piccioncini. Almeno fino ad ora.

Robert Pattinson e Kristen Stewart hanno trasformato l’amore tra i loro due personaggi di “Twilight”, il vampiro Edward Cullen e l’umana Bella Swan, in amore anche nella vita reale; a rivelare come è adesso Larry Carroll, uno scrittore che nel 2008 ha trascorso due giorni insieme ai due attori durante le riprese del primo film della fortunata saga.

Galleria di immagini: Breaking Dawn: première a LA

Larry Carroll ha infatti recentemente scritto su Twitter:

«Erano molto concentrati per costruire l’alchimia tra i loro personaggi, anche se allora si conoscevano appena. Per interpretare personaggi così intimi per diversi film, sapevano che avevano parecchio lavoro da fare. Entrambi prendono la recitazione molto sul serio, anche allora quando erano relativamente giovani.»

A proposito del rapporto tra Pattinson e la Stewart ai tempi delle riprese del primo “Twilight”, lo scrittore aggiunge quindi:

«Condividevano libri… guardavano film insieme, andavano per locali insieme con altri attori, etc., e quando Catherine (Hardwicke, la regista del film) dava lo stop alle riprese, quasi sempre se ne andavano insieme. La chimica tra loro era innegabile. Ricordo che entrambi avevano un libro sulle loro sedie, una vicina all’altro. RPattz leggeva Vonnegut… sono stato sul set per due interi giorni e l’unico momento in cui non sono stati insieme è quando ho fatto la mia intervista faccia a faccia con Rob.»

Sembra quindi che i due fossero inseparabili già fin dall’inizio delle riprese del primo film. E anche adesso che le riprese dell’ultimo capitolo della serie sono terminate, le cose tra i due sembrano non essere per nulla cambiate.

Fonte: HollywoodLife