Robert Pattinson e Kristen Stewart non hanno un momento di pace, ne sul set ne in privato. A quanto pare, le forze dell’ordine sono costrette a seguire i due attori ventiquattro ore su ventiquattro, controllando a vista ogni loro spostamento.

Ma al contrario di come si potrebbe pensare, vista la recente probabile bufala sugli atti osceni compiuti da Rob e Kristen sulla spiaggia di Ipanema, questa volta la polizia tormenta la coppia solo per garantirne l’incolumità, proteggendola da eventuali stalker e fan invadenti.

Sembra infatti che un fan non invitato e munito di telecamera sia entrato nella tenuta brasiliana dove, fino a pochi giorni fa, i protagonisti di “Breaking Dawn” stavano girando le scene legate alla luna di miele tra Edward e Bella. Dopo questo episodio, la produzione ha deciso che i due saranno circondati da guardie del corpo e da agenti della polizia locale della Louisiana.

Tra password, badge con foto e quant’altro, nessuno oserà avvicinare i Robsten a Baton Rouge, tuttavia come rovescio della medaglia la coppia non avrà neanche un momento di intimità. Ci chiediamo come prenderà questa imposizione Kristen, che si dice abbia anche intimato al suo compagno di tacere ogni piccolo dettaglio sulla loro relazione.