Robert Pattinson e Kristen Stewart non saranno i protagonisti dell’adattamento cinematografico di 50 Shades of Grey. Nonostante il libro, recentemente uscito in Italia con il titolo Cinquanta sfumature di grigio, sia nato proprio come fan fiction della saga di Twilight, i due attori della serie vampiresca non faranno parte del cast.

Robert Pattinson e Kristen Stewart non sarebbero voluti dall’autrice del libro, E.L. James. La scrittrice britannica ha infatti dichiarato che sarebbe strano vedere i due attori nella parte dei protagonisti Christian Grey e Anastasia Steele e quindi preferirebbe avere due altri interpreti.

Galleria di immagini: Biancaneve e il cacciatore: party post prèmiere

Intervistata dal sito Celebuzz in merito alla partecipazione di Robert e Kristen come protagonisti della versione cinematografica del suo romanzo, E.L. James ha dichiarato:

«Penso che sarebbe troppo strano. Sarebbe semplicemente… ugh… bizzarro.»

Per quanto riguarda l’influenza che i personaggi di Twilight Edward Cullen e Bella Swan hanno avuto sui protagonisti del suo libro, e sui due successivi della trilogia, la James ha commentato:

«I personaggi sono cresciuti… il cast nel mio libro è cominciato in quel modo ma si è sviluppato completamente nei propri personaggi. È stato affascinante mettersi a conoscerli e connettersi con loro così bene. Non vedevo un contorno preciso… e non avevo idea dove questa trilogia di storie sarebbe andata a finire. Sono solo andata insieme a loro.»

Visto che Pattinson e la Stewart non saranno i protagonisti dell’adattamento, chi vedrebbe bene E.L. James per le parti? L’autrice non si è sbilanciata, però ha affermato:

«Ho circa quattro persone in mente per il ruolo di Ana e tre per la parte di Christian. Non dirò a nessuno chi sono perché non ho il permesso di discutere del film… ed è davvero un peccato. Le cose si stanno muovendo lentamente su quel fronte.»

Chi pensate saranno i protagonisti della versione cinematografica di Cinquanta sfumature di grigio?

Fonte: Examiner.com