Robert Pattinson e Kristen Stewart non sembrano avere intenzione di riappacificarsi, anzi. Dopo aver distrutto la sua relazione per via del tradimento con Rupert Sanders, il regista di Biancaneve e il Cacciatore, adesso sembra che la Stewart abbia intenzione di distruggere anche qualcos’altro.

Robert Pattinson e Kristen Stewart nella loro casa di Los Angeles dividevano tra le altre cose anche tre piante. Siccome dopo la pubblicazione delle foto di lei insieme a Rupert Sanders l’attore inglese non è più tornato nella loro dimora, spetta ora all’attrice prendersene cura.

Galleria di immagini: Kristen Stewart a Toronto

I rapporti tra Rob e Kris al momento sono molto freddi, i due non si parlano e quindi lei non sa cosa farne delle piante cui soprattutto l’attore teneva. Secondo quanto riporta il tabloid OK!:

«Lei si sta occupando delle piante che lui ha piantato e cresciuto e sta cercando di restituirgliele, ma siccome la relazione tra loro ora è così cattiva, lei probabilmente dovrà sbarazzarsene.»

Pare che Robert e Kristen trattassero queste piante quasi come se fossero degli animali domestici, quindi la questione è particolarmente delicata, come racconta sempre il magazine OK!:

«Non può distruggerle perché lei e Rob le trattavano come animali di casa. Hanno persino dato loro dei nomi. Ora lui è andato via e l’ha lasciata in una posizione imbarazzante. Lei sta accettando il fatto che loro due non torneranno insieme e, siccome Rob lo sta rendendo quasi impossibile, lei è pronta a spostare le sue frustrazioni sulle piante.»

Cosa ne farà dunque la Stewart delle piante cui soprattutto Pattinson era affezionato? E tra la coppia di Twilight esiste ancora una possibilità di riappacificazione?

Fonte: HollywoodLife