Robert Pattinson ai Golden Globes ha colto tutti di sorpresa con i suoi nuovi capelli rossicci ed era particolarmente di buonumore: ha scherzato con il giornalista di MTV e ha parlato delle scene di sesso con Kristen Stewart.

Al posto del solito castano, Rob è arrivato con la capigliatura ramata, ovviamente quella di Edward Cullen in “Breaking Dawn”, ma visto che giusto ieri l’avevamo visto sul set di “Water for Elephants” al naturale, nessuno se lo aspettava. E lui ci ha scherzato su:

Devo continuare a cambiare tra i due film. Pensavo fosse un buon cambiamento. Ho colori diversi tra “Twilight” e “Water for elephants” quindi ho dovuto fare una specie di cambio veloce. Semplicemente con una mousse, non è fantastico?

E Rob ha mantenuto il suo ottimo umore anche quando gli hanno chiesto cosa ne pensava della foto che il regista ha deciso di far uscire, quella sulla prima notte di nozze:

L’ho vista oggi per la prima volta, mi piace che abbiano rilasciato proprio questa come prima. Hanno smascherato subito tutto.

Ma di fronte alle domande sulle scene di sesso con Kristen Stewart, se fossero più imbarazzanti rispetto a quelle ad esempio con Uma Thurman in “Bel ami”, Rob ha iniziato a ridere e a toccarsi i capelli. Poi ha risposto mantenendosi sullo scherzoso:

È sempre imbarazzante, in qualche modo, farlo con chiunque. Ma allo stesso tempo dipende tutto da come è messo in scena. È come giocare a Twister.

Twister? Non è proprio la prima cosa che viene in mente guardando la foto in questione.