Robert Pattinson e Kristen Stewart non sono a loro agio con la loro abitudine di fumare? È quanto sostiene un’esperta nel linguaggio del corpo, che osserva come i due protagonisti della fortunata saga di {#Twilight} si vergognino di questo loro vizio.

Robert Pattinson e Kristen Stewart possono dunque mentire a se stessi, ma non al proprio corpo? L’esperta nell’interpretazione del linguaggio del corpo Linda Talley ha raccontato al sito di gossip HollywoodLife di come entrambi appaiano poco a loro agio con una sigaretta in mano.

Galleria di immagini: Robert Pattinson e Kristen Stewart: concerto di Katy Perry

Leggi l'articolo     LEGGI: Robert Pattinson fumatore sul set di Breaking Dawn    Leggi l'articolo

Pattinson e la Stewart sono stati fotografati di recente mentre fumavano fuori da un concerto di Katy Perry, immagini che hanno provocato la disapprovazione da parte di alcuni loro fan. Anche loro però sembravano vergognarsi, come racconta la Talley commentandole:

«Nelle altre foto non ci sono cappelli, ma quando lei inizia a fumare, Kristen si vede con un cappello in testa. Questo mi suggerisce che a lei non piaccia essere vista mentre fuma in pubblico. Sta cercando di auto regolamentare la sua immagine, ma quando il bisogno di fumare si fa sentire, cerca di minimizzare la sua immagine da fumatrice

La Talley fa un discorso analogo anche per quanto riguarda Pattinson:

«Rob indossa il cappello o il cappuccio oppure cerca di passare inosservato. Non ne sono sicura, ma Rob di solito ha il suo cappuccio giù e poi quando inizia a fumare lo tira su, perciò questo può indicare il suo desiderio di rimanere un fumatore anonimo

Fonte: HollywoodLife