Robert Pattinson ha trovato un modo per vendicarsi dei fan che non rispettano la sua privacy e lo fotografano in continuazione. Quale? Semplicemente li ripaga con la loro stessa moneta, scattandogli a sua volta una serie di fotografie a ripetizione.

Robert Pattinson nelle occasioni pubbliche si dimostra sempre disponibile nei confronti dei fan e firma volentieri autografi per loro. Quando però è per conto suo e si trova ad esempio al ristorante, i continui flash da parte dei fan che lo immortalano sembrano non fargli troppo piacere. E così il giovane attore si vendica fotografandoli a sua volta.

Galleria di immagini: Robert Pattinson, Cosmopolis a Toronto

Il protagonista della saga di Twilight, come anche dei recenti Bel Ami e Cosmopolis, in una nuova intervista ha spiegato come reagisce ultimamente alle numerose foto dei fan:

«So sempre se qualcuno mi sta scattando una fotografia… Come la gente che per caso mi scatta una foto a un differente tavolo di ristorante. Ho preso l’abitudine adesso di andare verso le persone con il mio cellulare e comincio a scattare fotografie a due dita dalle loro facce.»

Robert Pattinson ha inoltre parlato del suo rapporto con il pubblico:

«Sono piuttosto sensibile nei confronti delle persone. Ti tirano su il morale più rapidamente, penso. Sono inoltre particolarmente bravo nel percepire se qualcuno è intorno a me. È strano, è come un sesto senso.»

Fonte: The Times of India