Come abbiamo già riportato di recente, la giovane star del cinema Robert Pattinson si sente molto a disagio nel dover girare scene di sesso con le sue partner.

L’attore, per la prima volta dopo Twilight, si trova attualmente impegnato nella realizzazione di alcuni film che non mancano di offrire scene piccanti, come è avvenuto sia in “Remember Me”, sia con “Little Ashes”.

Nel corso di un’intervista riportata su Paid2Write, Pattinson ha raccontato, infatti, del forte imbarazzo provato nella scena con la talentuosa Emilie de Ravin, sua compagna in “Remember Me”, quando gli si è staccata la copertura dalle parti intime che si è solita utilizzare nel mondo del cinema, realizzando al contempo come l’intera troupe lo stesse guardando. Ciò gli ha fatto riflettere su quanto possa essere difficile per gli attori porno, che solitamente non usano alcuna copertura, cosa che gli ha fatto provare rispetto e ammirazione per loro.

Per non parlare di “Little Ashes”: nel ruolo dell’eccentrico Salvador Dalì, ha dovuto girare una scena di sesso omosessuale con lo spagnolo Javier Beltràn, che nel film interpreta lo scrittore Garcìa Lorca. E anche qui si è sentito parecchio a disagio.

In futuro gli spetta lo stesso destino, dovrà infatti andare a letto con la bellissima Uma Thurman, nel film “Bel Ami” di De Maupassant. Riuscirà ad adattarsi ed a provare, stavolta, meno imbarazzo? L’attore non ci crede, ma mai dire mai. E poi cosa penserà Kristen?