Robert Pattinson ha confessato un difetto fisico che probabilmente nessuna delle milioni di fan, né delle tante colleghe con cui è entrato in intimità sui set, ha mai notato: dice di avere una gamba più corta dell’altra. Uno dei suoi soliti scherzi oppure no?

La rivelazione di Robert Pattinson è avvenuta in un’intervista su Parade, dove la giornalista gli chiedeva se dopo tanti film drammatici, tutti per la verità, non vorrebbe provare a fare qualche commedia. E la risposta è stata di per sé abbastanza comica. Prima ha detto:

Galleria di immagini: Robert Pattinson e Ashley Greene ai People's choice Awards 2012

«Non so se sono particolarmente divertente.»

E non è la prima volta che Rob dice una cosa del genere, nonostante in tutte le interviste e apparizioni pubbliche il suo humour britannico emerga costantemente, tra battute spesso incomprensibili, smorfie, e risate. Ma è la seconda parte della risposta che lascia se non altro perplessi:

«Una delle mie gambe è più corta dell’altra, e questo fa sembrare tutto davvero imbarazzante. Posso sembrare un idiota, ma non so se riesco a essere arguto. Questo potrebbe essere un problema.»

Da qui il dubbio: era un altro dei suoi scherzi, come quando aveva detto di essere parente dei reali inglesi, o quando aveva raccontato un episodio imbarazzante che comprendeva la collega Reese Witherspoon e il fondoschiena dell’elefante in “Come l’acqua per gli elefanti”, o è vero? Riguardando i suoi film, in particolare “Bel-Ami”, in cui si vedrà nudo, ci sarà modo di farsi un’idea più chiara sulla lunghezza delle sue gambe.

Fonte: Parade