Il successo mondiale per Robert Pattinson è motivo di orgoglio ma anche di preoccupazione. La carriera del vampiro più famoso del mondo è esplosa come un fulmine e già dai suoi esordi (ricordate quando è stato Cedric Diggory in “Harry Potter e il calice di fuoco“?), il 24enne londinese è diventato un idolo per le adolescenti di tutto il mondo.

Ora con la saga di Twilight e il ruolo di Edward Cullen è entrato nell’olimpo delle star, la consacrazione è totale con il successo agli MTV movie Awards 2010 in cui ha rastrellato tutto ciò che poteva prendere. Per non parlare del gossip che, con lui e la sua collega Kristen Stewart, inevitabilmente vive un periodo di grazia.

Ora il povero Robert è preoccupato, come ci dice anche Gossip Fanpage, il troppo successo in così poco tempo lo induce a temere di essere in debito con la fortuna:

Credo solo che se ti capitano così tante cose belle, allora non hai speranza di sopravvivere ai 30 anni.

E conclude:

In realtà è proprio Dio che dice: non avresti dovuto chiedere tanto!

Ma le fan non hanno nulla di cui preoccuparsi: il bel Robert conduce uno stile di vita sano e semplice e nulla può far presagire il peggio.

Ho lo stesso stile di vita che avevo prima, quando facevo giri in bicicletta a consegnare giornali all’alba.