Tutto è nato in un intervista per The People rilasciata all’inizio di marzo, in cui Justin Bieber ha affermato:

“Un giorno Robert Pattinson è venuto da me mentre eravamo a una festa e mi disse: “Per qualche ragione, le persone amano i nostri capelli e sono sempre un ottimo espediente per rompere il ghiaccio con le ragazze”. Lui è il tipo da: “Ehi, il mio nome è Robert. Vuoi toccare i miei capelli?”. Pensavo stesse scherzando, invece funziona davvero. Robert è un ragazzo molto simpatico. Mi piace molto.

Galleria di immagini: Robert Pattinson su MTV e da Jay Leno

Sembrerebbe insomma una chiacchierata su ragazze e capelli, frivolezze tra due delle star più in vista nel mondo dello spettacolo. Sembrerebbe, appunto, visto che Robert Pattinson non ha perso tempo a dire la sua sull’incontro con Justin.

Infatti, quando durante l’intervista rilasciata a MTV qualche giorno fa gli è stato chiesto cosa ne pensasse della dichiarazione di Bieber, Pattinson ha subito precisato:

Non ho mai incontrato questo ragazzo. L’ho vista anche io. Ho pensato: “Sei davvero famoso, che stai facendo?”. Non hai bisogno di usarmi per raccontare storie.

Perché Justin avrebbe dovuto mentire sull’incontro con la star della saga di Twilight? E se invece tutto ciò fosse accaduto, perché Pattinson avrebbe smentito le parole del giovane canadese?

E se fosse solamente uno scherzo escogitato dai due per prendere in giro la stampa? In attesa di nuove rivelazioni da parte dei divi, una sola domanda attanaglierà le menti delle fan: a chi credere?