Che fine ha fatto il lussuoso party di Halloween del cast di “Breaking Dawn”? Non si sa ancora se abbia avuto luogo o meno, tuttavia quello che è certo è che non si è tenuto nella bizzarra location che Robert Pattinson aveva scelto inizialmente.

Secondo quanto racconta HollywoodLife, R-Patz voleva a tutti costi affittare una casa a St. Francisville, nota per essere infestata da fantasmi e compagnia bella. Ma a quanto pare, non sono serviti tutti i soldi che l’attore inglese era disposto a pagare, infatti gli è stato negato il permesso di usarla per dare una festa. Ecco quanto ha riferito un membro della “Mirti Plantation”, che gestisce la casa:

Qualcuno ci ha chiamato e mi ha chiesto se eravamo disponibili ad affittare la casa in qualsiasi momento durante il weekend di Halloween. Il ragazzo ha detto che sarebbe stato per i membri del cast di “Breaking Dawn”. Ma noi gli ha abbiamo detto di no, perché queste cosa vengono programmate in anticipo e non abbiamo intenzione di dare un trattamento speciale a nessuno.

Nessun trattamento di favore, quindi, neanche per qualcuno che si chiama Robert Pattinson e che ha molto denaro da spendere. Intanto non si hanno ancora notizie dell’anello che si dice la star abbia acquistato per Kristen Stewart, un gioiello particolare da donare alla compagna la notte di Halloween.

Ci auguriamo che anche questo appuntamento romantico con Kristen non sia saltato.