Robert Pattinson ha dovuto lasciare il set di “Breaking Dawn“, la scorsa settimana, per ritornare in California e girare nuovamente alcune scene di “Water For Elephants“. L’attore ha così dovuto abbandonare Baton Rouge, in Louisiana, dove è impegnato nelle riprese del capitolo finale di Twilight, per andare a Los Angeles sul set del suo nuovo film.

Il regista Francis Lawrence ha spiegato:

Era necessario girare un paio di scene in più e una sorpresa per il finale. Abbiamo quasi finito e non potrei esser più felice di così.

Le scene che sono state girate nuovamente prevedono sia un bacio appassionato tra Pattinson e la sua co-protagonista, Reese Witherspoon, sia una scena in cui l’attore salva la Witherspoon dal fango. Secondo alcuni, la necessità di rigirare nuove scene è legata a problemi sorti in fase di montaggio; secondo altri, invece, la Fox avrebbe chiesto al regista degli aggiustamenti per rendere la pellicola più commerciale.

Trasposizione cinematografica dell’omonimo romanzo di Sara Gruen, “Water for Elephants” racconta la storia di uno studente di veterinaria, Jacob Jankowski (Robert Pattinson), che durante la Grande Depressione, decide di mollare tutto e unirsi a un circo, il Benzini Brothers Most Spectacular Show on Earth. Qui avviene l’incontro con due affascinanti figure femminili che sconvolgeranno la sua vita: Marlena (Reese Witherspoon), bellissima acrobata e cavallerizza, moglie di August (Christoph Waltz), il dispotico proprietario del circo, e Rosie, l’immensa elefantessa.

Del film fanno parte, oltre ai protagonisti, Robert Pattinson, Reese Witherspoon e Christoph Waltz, anche Hal Holbrook, Stephen Taylor, E.E. Bell, Alan Fleurye Mark Povinelli.

“Water for Elephants” arriverà nelle sale cinematografiche il 22 aprile 2011.