Robert Pattinson sta valutando il prossimo passo nella sua carriera. Dopo la coraggiosa prova d’autore in Cosmopolis di David Cronenberg, attualmente nelle sale italiane, e il film in costume Bel Ami, il suo prossimo impegno cinematografico potrebbe essere una nuova inedita sfida.

Robert Pattinson sarebbe infatti perfetto per una versione moderna dei due killler amanti Bonnie and Clyde. A sostenerlo è una persona che lo conosce bene, Wyck Godfrey, tra i produttori di Twilight, la saga vampiresca che ha lanciato definitivamente la carriera del giovane attore inglese.

Galleria di immagini: Cosmopolis

In un’intervista concessa a MTV, Wyck Godfrey ha infatti espresso la sua opinione su quelli che potrebbero essere i piani di Pattinson dopo l’uscita di Breaking Dawn – Parte 2 prevista per il prossimo novembre:

«C’è un libro chiamato The Professionals, che è un nuovo thriller criminale che Rob ha letto e gli è piaciuto. Stiamo cercando uno sceneggiatore per adattarlo. È una sorta di Bonnie and Clyde di oggi e lui sarebbe fantastico nella parte. È una produzione agli inizi, vedremo.»

Pare quindi che Robert Pattinson possa partire in prima fila per il ruolo di protagonista nell’adattamento del romanzo d’esordio di Owen Laukkanen, The Professionals. Dopo Cosmopolis, vedremo Pattinson in un nuovo ruolo estremo e vietato ai minori?

Fonte: Mtv.com