Impegnato nella promozione di “Remember Me” e nelle riprese di “Bel Ami“, Robert Pattinson sta vivendo un momento d’oro per quanto riguarda la sua carriera d’attore.

Vista l’enorme notorietà che la saga di Twilight ha regalato all’attore si fa un po’ fatica a credere che proprio la sua intepretazione di Edward Cullen gli sia quasi costato un posto nel cast di “Remember Me”, eppure è quello che afferma Allen Coulter, regista del film.

Se avessi visto Twilight, probabilmente non l’avrei preso. Era così limitato dai tratti che doveva esprimere.

Ha infatti dichiarato Coulter a proposito di Pattinson. Ma alla fine il regista si dice soddisfatto di aver dato all’attore londinese una seconda possibilità e di avergli dato modo di mostrare il suo “lato giocoso“.

Riguardo invece a tutte le voci che vedono Pattinson essere così richiesto più per via del risultato che assicura al box office grazie alle migliaia di fan che lo seguono che al suo talento, Coulter non si nasconde dietro un dito e ammette:

Spero che l’interesse nei confrotni di Rob aiuti al box office. Sarebbe sciocco dire altrimenti.

Del resto una cosa non esclude l’altra, e nell’attesa che “Remember Me” arrivi nelle sale ecco due nuovi video: il secondo spot americano e un servizio di E News America in cui viene mostrata la scena del primo appuntamento tra Pattinson e la De Ravin.