La notizia che Robert Pattinson stesse incidendo un album da solista non ha fatto in tempo a nascere che è già stata stroncata. Il vampiro di “Twilight” non sta passando a tempo pieno a una carriera da musicista, anche se visti i presupposti non è comunque detto che non succeda in futuro.

Lo scoop era stato lanciato ieri da UsWeekly che citava ben due testimoni, e la cosa non sembrava sorprendente visto che l’inclinazione musicale di Rob era emersa sia nella colonna sonora di “{#Twilight}”, per cui aveva cantato due canzoni, che in altre occasioni. Per non contare il fatto che non molla mai la sua chitarra. Aveva detto una fonte:

Galleria di immagini: Robert Pattinson a Los Angeles

“Rob sta buttando giù qualche canzone originale già da un po’ di tempo, ma i suoi impegni non gli permettevano di andare avanti. Ora ha qualche settimana per sistemare tutto prima di iniziare a promuovere “Breaking Dawn“.

La seconda fonte ha persino parlato dello stile di musica che Rob avrebbe avuto in cantiere:

“L’album che Rob farà sarà basato principalmente sulla chitarra e tamburi, dallo stile molto organico, niente di pop. Come un mix tra un Ray LaMontagne ripulito e Van Morrison. La musica è il suo primo amore. È tormentato perché la sta allontanando. Il suo momento preferito è quando se ne sta seduto in studio a improvvisare.”

Peccato che MTV abbia parlato con il portavoce di Pattinson, che ha risposto semplicemente:

“Il report è falso. Non sta lavorando a nessun album in questo momento.”

Che però lascia la strada libera al futuro. E comunque ancora non si sa se qualche sua canzone non farà parte della colonna sonora di “{#Breaking Dawn}”. Ci sono ancora molte possibilità di sentire di nuovo la voce di Rob.

Fonti: UsWeekly, MTV