Robert Pattinson è oggi uno degli attori più ricercati e promettenti di Hollywood, oltre che una delle giovani star britanniche più pagate, eppure i suoi sogni da adolescente non riguardavano il mondo del cinema. Il bel vampiro della saga di “Twilight” ha infatti rivelato il suo vero segreto: voleva diventare un rapper come il suo idolo Eminem.

Sapevamo già della passione di Pattinson per la musica, avendo anche potuto ascoltare una sua canzone all’interno della colonna sonora di “Twilight”, ma in una confessione che ha fatto solo recentemente al magazine di “Top of the Pops” ha rivelato un hobby sorprendente e tenuto finora nascosto:

Volete sapere un segreto? Ok, vi racconto questo: ho un’intera collezione di registrazioni di quando avevo 13 anni e rappavo. Volevo diventare un rapper quindi ci sono un sacco di nastri registrati. Sono davvero divertenti. La maggior parte delle mie rime erano rubate ad altra gente. Facevano tipo: “Sono cresciuto in queste strade…” che era una farsa visto che io sono cresciuto in un quartiere tranquillo di Londra chiamato Barnes. Non esattamente il ghetto.

Potremo quindi sentire un Robert Pattinson in versione rapper in futuro, magari alla notte degli Oscar dove potrebbe preparare una gag insieme al conduttore James Franco? O forse in un duetto con il suo idolo Eminem? Come l’attore ha ammesso:

Adorerei rappare con Eminem. Sarebbe una cosa davvero fantastica. Ero ossessionato da Eminem quando ero più giovane. Quando è apparso io avevo circa 12 anni ed ero un fanatico del suo CD “Slim Shady”. Penso che sia un genio.