Sappiamo che “Cosmopolis“, il libro di Don DeLillo da cui è tratto il film di David Cronbenberg con Robert Pattinson, è piuttosto ricco di scene di sesso, e pare che ne stiano girando proprio in questi giorni. E che Rob sia stato nudo per 12 ore di fila sul set, un paio di giorni fa.

Mentre continuano ad arrivare decine di foto dal set di “Cosmopolis” di ieri, con la famosa limousine bianca distrutta, e Rob coperto dei resti di una torta in faccia, sta circolando una voce secondo cui il giorno prima sia stato interamente dedicato alle scene di sesso, con Pattinson appena in mutande.

Galleria di immagini: Robert Pattinson torte in faccia per Cosmopolis

Pare che non si sentisse affatto in imbarazzo, ci sarà abituato ormai con i precedenti nella saga di “Twilight” soprattutto per “Breaking Dawn“, che sul set si sia creata un’atmosfera molto rilassata, e che secondo il cast Rob è:

“Il ragazzo più simpatico, molto con i piedi per terra, per niente influenzato dallo show-business.”

Un po’ quello che ha detto ufficialmente anche la collega Juliette Binoche in un’intervista per Russia Radio Station NRJ:

“Non avevo idea di chi fosse, non ho mai seguito la sua carriera né visto “Twilight”. È davvero divertente, come un bambino. Mi ha incantato. Siamo stati a cena un paio di volte. È emerso che è un gran patito di film. In tutti questi anni ha guardato 2/3 film al giorno e uno dei suoi preferiti è “Gli amanti del Pont-Neuf” dove recito io.”

Ma come avrà fatto la Binoche a non aver mai sentito parlare di Robert prima di conoscerlo sul set? E soprattutto saranno vere le indiscrezioni su Rob nudo in “Cosmopolis”?