Robert Pattinson ha dichiarato di voler diventare presto padre perché ha pochi amici, di concepire l’amore come una dimensione in cui ognuno segue la propria strada supportando il compagno, di considerare Kristen Stewart in “Breaking Dawn parte II” bella come una dea. Altro che Sarah Roemer, ogni volta che apre bocca il ragazzo sembra sempre più innamorato.

Robert Pattinson aveva già dichiarato che facendo le riprese per “Breaking Dawn” con un bambino si era sentito un vero padre, e ora dice che vorrebbe diventarlo:

Galleria di immagini: Robert Pattinson: party a LA

«Non ci avevo mai pensato davvero, ma durante la seconda parte del film, giravamo con bambini di due/tre settimane, e io ero terrorizzato. Non hai idea di quanto siano piccoli, avevo una paura furiosa di romperli. Credo che essere un giovane padre sarebbe bello, perché non ho molti amici. Scusa, non ho un fratello più piccolo, la mia idea di figli è un po’ immatura.»

Il tutto ovviamente ridendo, tra una battuta e l’altra. E Rob ha riso anche quando ha descritto Kristen Stewart sempre nell’ultima parte della saga di “Twilight”, anche se le affermazioni sembrano comunque serie. Gli è stato detto che, per Taylor Lautner, Bella vampira è sexy e lui ha risposto:

«Certo, una dea sexy. Era favolosa. È stato divertente perché Bella è una ragazza di quelle che inciampa sempre su qualunque cosa, e poi diventa questa donna elegante, come una regina vampira. Kristen ha avuto la più bella svolta nella storia.»

E sempre della sua compagna Kristen, ha detto:

«È fantastica. È ambiziosa. Mi piace quella determinazione ossessiva a essere se stessa. È favolosa. Prende le cose che dice troppo seriamente, un po’ l’esatto opposto di me.»

E ride di nuovo. Ma parlando della sua idea di amore ride meno:

«Credo che amore sia stare con qualcuno e lasciare che quella persona sia se stessa. Ognuno deve vivere la sua vita, ma con il supporto dell’altro. E devi riuscire a fare quello che vuoi. Questa è la definizione di una coppia innamorata, perché amore è un sacco di altre cose.»

E la sua definizione potrebbe facilmente applicarsi a lui e Kristen, determinati a essere se stessi, a lasciarsi spazi e libertà, ma con il reciproco supporto. Curiosità: in “{#Breaking Dawn} parte II” Robert insegnerà a suonare il pianoforte alla figlia Renesmee, sarà di sicuro una di quelle scene da far commuovere ogni fan.

Fonte: Robstenation