Robert Pattinson in Australia ha affrontato qualche problema con la polizia locale. L’attore britannico sta facendo il bad boy dall’altra parte del mondo? Non esattamente. Il protagonista della saga di Twilight è infatti stato segnalato perché andava in bicicletta senza il regolare casco di protezione.

=> Leggi delle voci di una presunta storia tra Robert Pattinson e Jennifer Lawrence

Galleria di immagini: Robert Pattinson: Breaking Dawn Parte 2 in Australia

Robert Pattinson è stato segnalato alle forze dell’ordine australiane da un fan con una fotografia che lo immortala mentre va in giro in bici senza casco, violando così le leggi locali. Secondo quanto riporta un poliziotto, nonostante abbia trasgredito la legge, l’attore non ha avuto una multa, ma è stato solo redarguito con un avvertimento.

Il poliziotto di Adelaide, in Australia, racconta che:

«Sì, questo è stato il caso. Ma non sarà multato; ha avuto solo un semplice avvertimento. Abbiamo avuto una chiacchierata con lui e gli abbiamo detto che è un requisito obbligatorio indossare un casco mentre si va in bicicletta. Non è una cosa grossa. […] Qualcuno ha preso una foto di lui mentre era fuori in bici ed è così che siamo venuti a saperlo. Se lo fa di nuovo, sarà multato.»

=> Leggi di Robert Pattinson a un party in Australia

Nonostante sia stato un semplice avvertimento, la notizia ha subito fatto il giro del mondo, a partire da Twitter e dai mezzi di informazione locali. Robert Pattinson attualmente si trova in Australia per girare il suo nuovo film The Rover. Per il resto delle riprese riuscirà a girare al largo dai problemi, o dai problemini come in questo caso, con la polizia locale?

Fonte: Glamour UK