In attesa del 18 marzo, data in cui andrà in onda MTV First: Robert Pattinson, trasmissione dell’omonimo network musicale statunitense completamente dedicata alla star della saga di Twilight, il sito web dell’emittente ha deciso di condividere con i fan alcune gustose chicche sul fascino dell’attore impegnato sul set per le riprese di Breaking Dawn.

A parlare di Mr. Pattinson è questa volta è Richard Phillips, artista newyorkese famoso al grande pubblico per le sue opere che affondano le radici nella pop art, il quale ha immortalato il giovane attore insieme ad altri dieci volti noti di Hollywood come Leonardo DiCaprio, Miley Cyrus, Zac Efron e, sempre dal cast di Twilight, Kristen Stewart e Dakota Fanning per una serie di dieci ritratti per la mostra “Most Wanted” che si è tenuta alla White Cube Gallery di Londra.

Galleria di immagini: Robert Pattinson, panoramica

Secondo Phillips, una delle difficoltà maggiori riscontrate durante la realizzazione del ritratto dell’interprete del vampiro Edward è stata senza dubbio riprodurre l’esatta espressione del volto che, a detta dell’artista, nasce dal connubio tra “quel tipo di sorrisetto e quello sguardo sexy” che sono difficili da cogliere.

“Una cosa che voglio dire è che avere il luccichio in un occhio e niente nell’altro gli dà quello sguardo complice. Con un occhio rivolge a te la sua attenzione e con l’altro ha già capito che tipo sei.”

Così ha affermato Richard Phillips, che ha anche aggiunto:

“Ci sono dei trucchi nel ritratto, come la curva poco fuori dalla sua bocca, queste sono le cose che mettono in risalto il suo carattere … quello e i suoi capelli arruffati“.