Robert Pattinson sarà il protagonista maschile dell’ultimo film di James Marsh, Hold On To Me.

Il prossimo anno sarà particolarmente ricco per Robert Pattinson, che ormai non rischia più di rimanere ancorato alla figura del vampiro che lo ha lanciato. Dopo alcune importanti e complesse prove, come in Bel Ami e, soprattutto, in Cosmopolis, diretto da un mostro sacro del cinema qual è David Cronenberg, il giovane attore inglese sembra proseguire sulla strada della recitazione senza impedimenti.

Galleria di immagini: Robert Pattinson, Cosmopolis a Toronto

James Marsh – già autore di Man on Wire – lo ha scelto per un film dai temi di sicuro molto forti. Pattinson reciterà accanto a un’attrice che in questo momento sembra godere di particolare favore, vale a dire Carey Mulligan (già interprete di Drive e Shame, solo per citare i due più importanti).

La storia di Hold On To Me, da quel che si vocifera, è tratta da una vicenda realmente accaduta: una femme fatale e il suo uomo rapiscono un facoltoso uomo d’affari e lo seppelliscono vivo al fine di ottenere un lauto riscatto. Carey Mulligan sarà la donna in questione, mentre Pattinson interpreterà l’amore della sua vita, il suo personaggio non sarà tra i rapitori e non verrà coinvolto nella vicenda criminale.

A quanto pare, la storia di James Marsh prenderà vie piuttosto tragiche e violente; nella realtà, la vicenda a cui il regista si è ispirato dovrebbe essere quella di Samuel Bronfman, giovane uomo d’affari newyorkese rapito e sepolto vivo, per il cui rilascio fu effettivamente pagato un ingente riscatto. Le riprese del film dovrebbero iniziare nel 2013.

Fonte: Deadline